..

L’aereo si avvicina a Venezia. Le biciclette sono impacchettate nella stiva. Noi due frastornati ed un po’ confusi sempre piú consapevoli che anche questa avventura è terminata. L’anno passato, in Africa, a tutte le persone che ci chiedevano ‘Perché lo fate’?! rispondevamo in modo scanzonato ed anche un po’ ignaro: ‘perché no?!’ Dopo i 5.700 km pedalati in Africa e questi 6.500 km nel sud-est … Continua a leggere ..

Kuala Lumpur – Port Dikson 104km/ Port Dikson – Melacca 74km/ Melacca – Batu Pahat 96km/ Batu Path – Johor Bahru 128 km

Qualche problema di linea ci ha impedito di scrivere e forse..anche un pochino di stanchezza. Stanchezza fisica. Vi avevo lasciati con Kuala Lumpur che ci é piaciuta tantissimo ma ci ha trovati stanchi e ci ha acciaccato con un caldo ed una umidità esasperanti. Dicono siano stati i giorni più caldi dell’anno e gli crediamo in pieno. Difficile camminare, difficile sentirsi in forze o non … Continua a leggere Kuala Lumpur – Port Dikson 104km/ Port Dikson – Melacca 74km/ Melacca – Batu Pahat 96km/ Batu Path – Johor Bahru 128 km

Penang – Taiping 115 km / Taiping – Teluk Intan 136 km / Teluk Intan – Sekinchan 75 km / Sekinchan – Kuala Lumpur 95 km

Va bene piantagioni..ma forse stiamo esagerando!? Tutti in Italia parlate del famoso olio di palma. Fará bene, fará male. Il problema non è l’olio di palma quanto la quantità di ettari destinati alla sua produzione. All’inizio eravamo affascinati da queste distese di palme verdi a perdita d’occhio e dall’atmosfera piacevole, i braccianti che come formichine si muovono a ritmi serrati tra trattori, campi e ben … Continua a leggere Penang – Taiping 115 km / Taiping – Teluk Intan 136 km / Teluk Intan – Sekinchan 75 km / Sekinchan – Kuala Lumpur 95 km

Cullati da Penang …

Un po’ di ‘vera città’. Due giorni bellissimi in una città davvero affascinante. Tutte le guide ne parlano con entusiasmo ed hanno ragione. Abbiamo avuto una grande fortuna nel trovare un posto per dormire che racchiude in sé le caratteristiche della città. Stile coloniale, porte intagliate, grandi spazi, mobili antichi, bauli, casseforti, macchine da scrivere, un accumulo di mobili che sono messi a caso di … Continua a leggere Cullati da Penang …

La Ngu – Satun – Langkawi 60 km Malesya sia!

Dopo la lunga chiacchierata ed un buon caffè siamo andati a dormire febbricitanti per la voglia di passare un altro confine anzi di ‘sbarcare’ in Malesia. Siamo partiti a razzo per lasciare definitivamente la Thailandia. Ci dispiace un pò lasciarla e non per le isole spettacolari solamente, per un insieme di cose. Prima fra tutti la simpatia dei tailandesi, sempre sorridenti, sempre gentili, pazienti, ospitali … Continua a leggere La Ngu – Satun – Langkawi 60 km Malesya sia!

Ko Lanta – Trang 118 km / Trang – La Ngu 95 km

    Caldo. Caldo. Un gran caldo. Siamo partiti alle 6:00 per riuscire a pedalare il più possibile. La partenza ci ha meravigliato, abbiamo lasciato Ko Lanta prendendo due traghetti, per attraversare due grandi canali, ed il panorama ci ha stregato. In pratica Ko Lanta è un’isola pluviale vicinissima alla costa, per lasciarla è necessario attraversare canali fluviali circondati da mangrovie. Un mangrovieto enorme, fitto … Continua a leggere Ko Lanta – Trang 118 km / Trang – La Ngu 95 km

Ao Nang – Krabi e via verso Ko Phi Phi e poi Ko Lanta

Abbiamo fatto una tappa mega per arrivare il prima possibile a Krabi e salpare per la famosa Phi Phi Island ed un errore di informazione sul molo da cui imbarcarci ci ha fatto slittare l’imbarco permettendoci di vedere la costa di Ao Nang, menomale abbiamo sbagliato! Un litorale scenografico con pinete, casuarine e palme che si susseguono fino a pochi metri dal mare con un’acqua … Continua a leggere Ao Nang – Krabi e via verso Ko Phi Phi e poi Ko Lanta

Ko tao – Ko Pangan / Ko Samui -Ban Na San 89 / Ban Na San – Krabi 122 km

Beh, le isole non ce le siamo fatte sfuggire. Sulla costa est della Thailandia ci sono piú di 40 tra isole ed isolette, un vero e proprio arcipelago dei sogni. Le tre maggiori, non chè uniche abitate sono Ko Tao, Ko Pangan e Ko Samui (KO in tailandese significa isola). Ko Tao è la piú piccola, minuscola direi, bagnata da acque turchesi e famosa per … Continua a leggere Ko tao – Ko Pangan / Ko Samui -Ban Na San 89 / Ban Na San – Krabi 122 km

Ancora un finto relax..spettacolare! Prachuap Khiri Khan -Nam Phu 113 km/ Nam Phu – Chumphon 90 km/ battello notturno – Isola di Ko Tao

Sono talmente sovreccitata per i nostri ultimi due giorni sull’isola di Ko Tao che non so da dove cominciare. Per carattere tendo ad essere entusiasta di tutto ma ad affrontare le novitá, le persone e le situazioni con scetticismo e senza aspettative. Proprio così avevo affrontato l’idea di prendere il patentino internazionale PADI ovvero un certificato, ottenuto solo dopo 4 giorni di corso, con cui … Continua a leggere Ancora un finto relax..spettacolare! Prachuap Khiri Khan -Nam Phu 113 km/ Nam Phu – Chumphon 90 km/ battello notturno – Isola di Ko Tao

Allontanadosi da Bamgkok! Hua Hin – Prachuap Khiri Kan 108 km

  Finalmente fuori da Bangkok, dalla periferia di Bangkok e dalla periferia della periferia. Finalmente abbiamo lasciato il traffico, abbandonate le industrie e siamo entrati a capofitto in quella natura che ci piace tanto e che ci trasporta nella vera dimensione dei luoghi che visitiamo. La nottata non è stata delle migliori ma siamo partiti di buon’ora e senza rendercene conto abbiamo pedalato piu di … Continua a leggere Allontanadosi da Bamgkok! Hua Hin – Prachuap Khiri Kan 108 km